Sulié La Cuveé Brut

Vino: Spumante Integrale rifermentato in bottiglia a lunga maturazione sui lieviti.

Origine delle Uve: Esclusivamente alle pendici Sud-Ovest del Montello.

Uve: Glera 65% Chardonnay 30% Incrocio Manzoni Bianco (6.0.13) 5%

Gradazione alcolica: 11°

Aspetto: perlage fine e persistente. Colore giallo paglierino scarico con una leggera opalescenza dovuta alla integralità del prodotto.

Aromi: unisce la caratteristica frutta bianca matura dell’uva glera ad un complesso bouquet di frutti esotici tipico dello Chardonnay, il finale presagisce una piacevole freschezza.

Sapore: sapido elegante con sentori di frutta bianca matura, un leggero tocco di pietra focaia dato dal terroire ed, in rilascio, una piacevole sorpresa floreale dono della piccola ma importante presenza dell’incrocio Manzoni Bianco (Riesling Renano per Pinot Bianco).

Una particolare menzione meritano i lieviti che sono di IV generazione selezionati esclusivamente da Sulié partendo da ceppi autoctoni delle colline dell’Altamarca Trevisana.

Ed intriga piacevolmente.

Sulié Typos Brut

Vino:Una ghirlanda di aromi e sapori che si
svolgono con freschezza.

Origine delle Uve: località “Calpena” Conegliano
Veneto.
Uve: Glera 70%, Verdiso 15%, Perera 10%,
Bianchetta 5%.
Gradazione alcolica: 11°
Aspetto: perlage sottile e continuo.
Colore paglierino intenso, leggermente ambrato, con
una leggera opalescenza.
Aromi: naso moderatamente varietale che richiama
la mela, i fiori bianchi, la pera, gli agrumi, che poi si
ammanta con note di crosta di pane e lieviti.
Sapore: all’aromaticità della Glera, la freschezza
del Verdiso e il tannino delicato della Bianchetta, si
affianca il sentore distintivo di pera della Perera.
Perché Typos
Il Sulié Typos si rifà all’archetipo del Prosecco, quel
vino bianco che si produceva nelle nostre colline
trevigiane e che era un uvaggio tra quattro varietà: la
Glera, il Verdiso, la Bianchetta e la Perera.